Federazione Coldiretti Liguria

Visita il sito Coldiretti Nazionale: www.coldiretti.it

Ricerca nel sito:

Ricerca avanzata

21/12/2018 - N.

A NATALE LA TRADIZIONE LIGURE A TAVOLA CON I PRODOTTI DI CAMPAGNA AMICA

Inizia l’ultimo weekend prima di Natale, e in tutta la regione scatta la corsa agli acquisti per imbandire la tavola delle feste, riscoprendo le ricette tradizionali attraverso i prodotti del territorio venduti direttamente dai produttori.
La Liguria è una terra che vanta prodotti tipici di qualità, che spaziano dagli ortaggi ai formaggi, dalle carni ai frutti, dall’olio ai vini, con i quali si ottengono piatti che, per tradizione, non possono mancare sulle tavole natalizie dei liguri. Si va dai ravioli al tocco (ravioli al sugo di carne), ai Natalin in to broddo, lunghissime penne lisce e sottili cotte nel brodo, dalla cima alla genovese al cappone lesso con mostarda, dalle torte con verdure di stagione fino al cappon magro, un piatto classico a base di pesce bianco, salsa verde e gallette al quale vengono aggiunti crostacei. Il menù si completa con il classico Pandolce genovese, il dolce tipico delle feste.

“La tradizione culinaria ligure – affermano il Presidente di Coldiretti Liguria Gianluca Boeri e il Delegato Confederale Bruno Rivarossa -  ha per ogni suo piccolo borgo delle varianti, che formano un sapere tramandato da generazioni, e che, ogni anno, attrae sempre più turisti alla ricerca delle particolarità enogastronomia del territorio. La Liguria è terra di olio e vino, grandi eccellenze che si accompagnano alle numerose biodiversità presenti, che permettono di avere una gamma completa adatta a realizzare ogni tipo di ricetta. Oltre ai prodotti di terra, grandi eccellenze vengono anche dal nostro mare, dai mitili ai pesci fino ai crostacei, conosciuti sul mercato nazionale per la loro qualità. Il Natale è innanzitutto l’occasione per riscoprire i gusti ed i profumi della tradizione locale ma anche per sperimentare delle varianti, come sanno fare i nostri Agrichef presso gli agriturismi Campagna Amica, i quali con fantasia reinterpretano e valorizzano i prodotti del territori. 
Per lasciare tutti stupiti ai  pranzi e alle cene di natale – concludono Boeri e Rivarossa - consigliamo di fare i propri acquisti prezzo le aziende locali e i mercati a Km0 di Campagna Amica Liguria per avere la garanzia di portare in tavola qualità, freschezza e genuinità, preservando la sicurezza alimentare. Scegliere anche a Natale  le aziende locali è un modo per favorire l’economia dell’intero territorio e salvaguardare il nostro importantissimo Made in Liguria”